Sabato 06 Luglio 2013

Ciserano, spaccata a caccia di slot
davanti agli animatori del Cre

Le immagini di videosorveglianza del bar li immortalano mentre con un flessibile tranciano il tubo di ancoraggio del cambiamonete, che riescono a portare via con dentro 1.800 euro. A essere ripresi sono due dei quattro malviventi entrati in azione l'altra notte al bar «Particular» di Ciserano, situato nella centrale via dei Massari.

Un'azione che non ha avuto solo la testimonianza filmata ma anche quella di diversi giovani che si trovavano a poca distanza, nella piazza del centro. Tra loro, anche alcuni animatori del Cre. Era l'una e mezzo di giovedì notte quando davanti al bar si è presentata una Volkswagen Golf di colore bianco dalla quale sono scesi quattro individui. Mentre due sono rimasti a poca distanza dal locale, gli altri hanno preso a mazzate il vetro d'ingresso del bar.

Sempre di fronte al gruppo di ragazzi del posto che stazionava in piazza, i ladri a quel punto hanno avuto accesso al locale, nonostante il funzionamento della sirena d'allarme che ha anche svegliato diversi residenti della via.

Utilizzando un flessibile a batteria per l'edilizia, uno dei due ha tranciato il tubo vuoto da sei millimetri di diametro che bloccava il cambiamonete al muro. Un'operazione durata solo quindici secondi, al termine della quale l'apparecchio è stato liberato e trascinato verso l'esterno dove, sempre sotto lo sguardo di alcuni residenti, è stato caricato sulla Golf.

L'auto con i quattro individui riparte poi a tutta velocità dopo solo un minuto e mezzo dal primo colpo assestato al vetro, tra la sorpresa dei testimoni che nel frattempo avevano lanciato l'allarme al 112.

Leggi di più su L'Eco di sabato 6 luglio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata