Venerdì 06 Settembre 2013

Cisano, infortunio alla Vitali
Operaio 26enne perde un dito

Infortunio sul lavoro a Cisano Bergamasco. Un operaio di 26 anni ha perso un dito e ha subito lesioni a un altro mentre stava lavorando nella sede della Vitali in via Simone Mayr, dove si producono oltre 1000 metri cubi di calcestruzzo al giorno.

L'incidente è accaduto nel pomeriggio di oggi attorno alle 17. L'operaio stava lavorando su un macchinario quando, per cause da accertare, probabilmente una lama lo ha colpito a una mano, amputandogli un dito e lesionandone un altro.

I soccorsi sono stati immediati. Sul posto sono giunti l'elisoccorso del 118 che ha portato l'operaio all'ospedale Multimedica di Sesto San Giovanni, i carabinieri di Cisano Bergamasco e i tecnici dell'Asl di Bonate Sotto.

Secondo le prime informazioni, l'operaio verrà ora sottoposto a un delicato intervento chirurgico nel tentativo di riattaccargli il dito.

e.roncalli

© riproduzione riservata