Martedì 01 Ottobre 2013

Accessori per cellulari contraffatti
L'operazione parte da Orio

Nuova operazione dei funzionari degli Uffici delle Dogane di Bergamo, Orio al Serio e di Milano 2, con il coordinamento dell'Area Antifrode della Direzione regionale per la Lombardia. Gli agenti hanno sequestrato, in collaborazione con le polizie locali di Milano e di Monza, oltre 1.100 accessori per cellulari contraffatti di note marche (Samsung, Apple, Nokia, Black Berry, Htc, LG, Louis Vuitton, Alviero Martini, ecc) in possesso di un operatore economico monzese.

L'indagine è scaturita dalle attività di analisi dei rischi condotte sulle merci in arrivo presso l'aeroporto di Orio al Serio e ha consentito di scoprire una frode da parte di una ditta che opera nella riparazione, assemblaggio e vendita di accessori per telefonia cellulare, gestita da un operatore italiano. Nel corso dei controlli sono stati trovati alcuni «stampi» con il marchio «Samsung» e una apparecchiatura per l'assemblaggio e la riparazione di telefoni cellulari. 

È stata quindi eseguita una perquisizione nella ditta importatrice, che ha portato al sequestro degli accessori contraffatti che venivano messi in vendita come originali anche attraverso un sito on line, consumatori attratti dai prezzi vantaggiosi. L'importatore è stato denunciato.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata