Venerdì 25 Ottobre 2013

Apre l'Iperal a Calolziocorte:
mille domande per 60 posti

Per il supermercato Iperal di Calolziocorte, che fa capo all'omonima società valtellinese di grande distribuzione, è imminente l'apertura al pubblico. «È fissata per il 15 novembre – conferma Federico Cimini, direttore marketing della società – e nel pomeriggio del giorno prima ci sarà l'inaugurazione con le varie autorità. I lavori procedono a ritmo serrato, rispettando il cronoprogramma, in vista anche delle prossime festività natalizie».

La nuova struttura di grande distribuzione, denominata nel glossario di questo settore «iperstore», è a Calolziocorte, in località Bricolla, nella frazione Sala all'altezza dell'incrocio tra via Bergamo – dove ci sarà l'entrata per i clienti – e corso Europa. Sorge su un'area di oltre 5 mila metri quadrati per una superficie coperta di poco più di 2.300 metri. Un investimento di diversi milioni di euro, tenendo conto anche degli oneri di urbanizzazione pagati al Comune sulla base di una convenzione.

La struttura di Calolziocorte prevede l'assunzione di una sessantina di persone e ha destato una certa impressione la presentazione di oltre mille domande, a dimostrazione del grave momento che attraversa l'occupazione. «Abbiamo ricevuto oltre mille curricula – spiega Cimini –. Non è per il vero una novità, perché è avvenuto anche lo scorso anno per Civate: con la previsione di un organico di 120 persone, era pervenuto ancora un numero uguale di candidature».

Tutto su L'Eco di Bergamo del 25 ottobre

r.clemente

© riproduzione riservata