Giovedì 31 Ottobre 2013

Rapine e armi nel Bresciano
Sei arresti, c'è una bergamasca

C'è anche una bergamasca di 47 anni tra le sei persone arrestate dai carabinieri della compagnia di Chiari perché ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di rapina, porto e detenzione e abusiva di armi e lesioni aggravate.

Le indagini sono partite dopo una serie di rapine messe a segno nei mesi di settembre e ottobre nella zona settentrionale della provincia di Brescia. I rapinatori avevano armi da fuoco e durante una rapina avevano anche ferito una delle vittime.

Arrestata anche la 47enne bergamasca, compagna di uno dei rapinatori, perché trovata in possesso di 300 grammi di hashish e 23 grammi di marijuana.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata