Giovedì 02 Luglio 2009

Credaro, travolta in via Trieste
muore una casalinga 55enne

Una donna di origine bosniaca, ma da oltre dieci anni residente a Credaro, Iva Cetina, 55 anni, casalinga è morta poco dopo le 18.30 in via Trieste a Credaro investita da un'auto mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, proprio sotto la propria abitazione, dove abitava con il marito e due figli.

A investire la donna una Bmw station wagon condotta da un trentenne di Castelli Calepio che nel'incidente non ha riportato alcun conseguenza.

L'urto è stato particolarmente violento visto che la donna è stata sbalzata ad alcuni metri di distanza, morendo praticamente sul colpo. Inutili i soccorsi prestati poco dopo dai medici del elisoccorso del 118.

Sul posto, per i rilievi di legge, sono intervenuti i carabinieri di Sarnico e la Polizia locale di Foresto Sparso.

a.ceresoli

© riproduzione riservata