Giovedì 16 Luglio 2009

Capriate, rogo in una villetta
Vigile del fuoco accusa un malore

Un vigile del fuoco del comando provinciale di Bergamo ha accusato un malore, mentre era impegnato, a Capriate San Gervasio, nelle operazioni di spegnimento di un incendio, divampato sul tetto di una villetta di via Sora. E' accaduto poco dopo le 10. Il vigile del fuoco, un 25enne, era intervenuto assieme ad alcuni colleghi di tre squadre di pompieri per spegnere l'incendio che ha distrutto 150 mq di tetto.

Durante le operazioni ha accusato un malore, forse a causa del caldo ed è stato trasportato in ambulanza al Policlinico di Zingonia dove è stato trattenuto per accertamenti. Le cause che hanno scatenato le fiamme sono ancora da chiarire: pare che, poco prima dello scoppio dell'incendio, sul tetto stessero lavorando degli operai. I vigili del fuoco hanno trovato delle bombole da saldature che potrebbero aver causato un surriscaldamento.

e.roncalli

© riproduzione riservata