A Lovere supermercato dello spaccio Droga e denaro, arrestato un 34enne

A Lovere supermercato dello spaccio
Droga e denaro, arrestato un 34enne

Intensificati i controlli a Berzo Inferiore: qui è stato arrestato un pregiudicato albanese con 4 etti di cocaina e undicimila euro in contanti.

I controlli dei carabinieri della Compagnia di Breno si sono concentrati nei parchi, davanti alle scuole, ma anche nei confronti di quegli esercizi commerciali ritenuti frequentati da soggetti d’interesse. L’intensificazione dei controlli ha portato all’arresto di un pregiudicato albanese 34enne, domiciliato a Lovere. I militari, che stavano eseguendo un posto di controllo a Berzo Inferiore, hanno fermato una Ford Focus a bordo della quale si trovava l’uomo. Dopo averlo riconosciuto, poiché già noto per le sue precedenti vicende giudiziarie, i carabinieri lo hanno perquisito.

In uno vano del cruscotto, occultato sotto la plancia della radio, sono spuntati fuori cinque involucri di cocaina del peso di circa 35 grammi, oltre a 2.500 euro in contanti.

L’attività di ricerca è stata estesa anche alla sua abitazione di Lovere e all’interno i carabinieri hanno scoperto un vero e proprio supermercato dello spaccio, con tanto di macchina per sottovuoto, materiale da confezionamento, sacchetti in plastica, ma soprattutto altri 335 grammi di cocaina e la somma in contanti di undicimila euro. La droga sequestrata ha un valore sul mercato pari a circa trentamila euro. Lo spacciatore albanese, dopo le operazioni di identificazione, è stato tratto in arresto e associato al carcere di Brescia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA