Domenica 27 Aprile 2014

BgScienza protagonista di Expo

E per il 2014 si riducono gli eventi

Ruolo da protagonista per BergamoScienza durante Expo 2015. La manifestazione bergamasca di grande successo organizzerà un evento a Padiglione Italia, come capofila dei festival di divulgazione scientifica insieme a Genova e alla Città della Scienza di Napoli. Inoltre l’edizione 2015 sarà considerata parte della conclusione di Expo.

«L’esperienza di BergamoScienza – conferma il presidente Mario Salvi– è considerata, non per dimensioni ma per metodologia e coinvolgimento del territorio leader a livello nazionale. Ce ne stiamo sempre più rendendo conto e intendiamo lavorare sulle opportunità che nascono in questa direzione». Come aveva promesso lo scorso anno il presidente, la manifestazione oltrepassa i confini orobici e lo fa anche esportando le esperienze delle scuole: una convenzione con l’Ufficio scolastico regionale darà il via a un progetto di educazione scientifica per la Lombardia per contaminazione, secondo la metodologia del festival.

In tutto, BergamoScienza 2014 avrà 165 eventi: 36 conferenze e 45 laboratori. Un ridimensionamento dopo il programma eccessivamente ricco dello scorso anno: uno scotto pagato al successo, ma anche un rischio organizzativo per un’associazione che si regge sul volontariato e che ricostruisce il budget ogni anno da zero. Quest’anno si ritorna a dimensioni più sobrie e gestibili. Anche la scelta di una sola location per le conferenze (il Teatro Sociale in Città Alta) risponde alla necessità di semplificazione e contenimento dei costi, per non rinunciare alla qualità degli interventi.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 27 aprile

© riproduzione riservata