Mercoledì 05 Febbraio 2014

Boccaleone, rapina in oreficeria

Entrano in due con un coltello

Il proprietario, intimorito dalle minacce dei due malviventi, non ha esitato a consegnare i soldi. I due, che fortunatamente si sono accontentati del magro bottino, sono entrati nel locale a volto scoperto e hanno messo a segno il colpo in pochi minuti, cinque al massimo.

Il titolare, un trentatreenne che in quel momento era solo in negozio, non ha riconosciuto i rapinatori, ma, secondo la sua ricostruzione, pare che uno dei due fosse alterato dall’abuso di sostanze alcoliche.

Immediata la chiamata alle forze dell’ordine che sono giunte in tempi brevi sul luogo della rapina, esattamente in via Gabriele Rosa 32. La denuncia è stata formalizzata in negozio subito dopo il colpo davanti agli uomini delle Volanti. In Questura si sta valutando come agire per rintracciare i responsabili: molto probabilmente verranno analizzate le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona.

© riproduzione riservata