Lunedì 31 Maggio 2004

Cassaforte rubata a Brescia Trovata vuota a Spirano

È stata recuperata a Spirano la cassaforte che i ladri avevano letteralmente divelto dal pavimento di un’abitazione a Orzinuovi (nel Bresciano) la sera del 16 maggio. Era piena di gioielli, carte di credito e libretti al portatore: l’hanno trovata i carabinieri di Urgnano nelle campagne di Spirano, verso il confine con Castel Liteggio. I malviventi l’hanno abbandonata, dopo essere riusciti ad aprirla e dopo aver prelevato tutti i preziosi.

A ritrovare la cassaforte, intorno alle 8, è stato un abitante di Spirano che stava facendo una passeggiata nelle campagne. Da lontano, in un campo, ha scorto un oggetto di metallo e si è avvicinato: con grande sorpresa ha visto che si trattava di una cassaforte scassinata. Così, ha avvertito i carabinieri. Sul posto è intervenuta una pattuglia di militari della stazione di Urgnano, che ha provveduto a recuperare la cassaforte e avvertire il legittimo proprietario, titolare di una ditta di autoricambi nel Bresciano.

(31/05/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags