Giovedì 01 Luglio 2004

Cividate, rapinatore dall’accento straniero vuota la cassa del supermercato: 900 euro

Dopo le banche, i supermercati. Succede a Cividate dove, poco dopo mezzogiorno, un malvivente, volto coperto da passamontagna e pistola in pugno, ha preso di mira il supermercato «Fremarket», di via Sentieri, rapinando dalla cassa 900 euro. Nel market c’erano la cassiera e il titolare, quando il rapinatore si è presentato, gridando con accento straniero di consegnare i soldi. Poi ha raggiunto la cassa e a forza di colpi ha fatto scattare l’apertura del cassetto. Quindi il malvivente è fuggito allontanandosi su un’auto guidata da un complice. Solo tre giorni fa a Cividate i banditi avevano compiuto una rapina nella Banca Popolare di Brescia, culminata con una sparatoria.

(01/07/2004)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags