Contro la cancellata del Santuario Muore 25enne a Caravaggio

Contro la cancellata del Santuario
Muore 25enne a Caravaggio

Ha perso il controllo della sua auto ed è andato a sbattere contro la cancellata di ferro del Santuario di caravaggio. Così è morto un giovane di 25 anni.

Incidente mortale sul viale del Santuario di Caravaggio alle 2.30 di mercoledì mattina 5 novembre. Un giovane di 25 anni di Calvenzano stava guidando la sua auto - una Polo blu - quando, a pochi metri dal Santuario, ha perso il controllo della vettura ed è finito contro la cancellata di ferro.

Il punto dell’impatto

Il punto dell’impatto
(Foto by Luca Cesni)

Michel Mapelli stava viaggiando in direzione di Calvenzano, probabilmente per tornare a casa: proprio a circa 20 metri dal Santuario la strada si biforca e il ragazzo - invece di svoltare verso destra per immettersi sulla Rivoltana - avrebbe perso il controllo della vettura andando a schiantarsi.

Ancora non chiare le cause dell’incidente: forse un colpo di sonno o un malore, oppure l’alta velocità. Sul posto l’ambulanza del 118: il giovane è stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Treviglio dove è morto poco dopo. Sul luogo dello schianto anche i carabinieri e i vigili del fuoco.

La notizia della sua scomparsa si è subito diffusa a Calvenzano e tra i suoi amici: sul suo profilo Facebook già diversi amici lo stanno salutando con messaggi pieni d’affetto e rimpianto per «Mapo» , come era soprannominato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA