Martedì 22 Luglio 2014

È giallo a Torre Boldone:

corpo di un anziano nella roggia

La Seriola a Torre Boldone

A Torre Boldone c’è un alone di mistero intorno alla morte di un anziano che lunedì 21 luglio è stato trovato cadavere nella roggia Serio Grande, meglio conosciuta in zona come Seriola, in dialetto.

La segnalazione ai carabinieri di Bergamo è arrivata da un passante intorno alle 16 dopo aver visto il corpo galleggiare sull’acqua nel tratto di roggia che passa per via delle Rimembranze, poche decine di metri dopo l’incrocio con via Giovanni Reich in un punto non distante dalla chiesa parrocchiale del paese.

Dai primi rilievi effettuati dai carabinieri l’uomo non ha riportato segni di violenza evidente, quindi i militari hanno escluso il decesso in seguito a una colluttazione o un’aggressione. Rimane dunque il giallo intorno alla natura del decesso: potrebbe trattarsi di un malore o di un tragico gesto ma tutto è ancora al vaglio degli inquirenti. Pare essere un italiano, di età intorno ai 75-80 anni, deceduto già da tre, massimo quattro ore da quando è stato recuperato.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 22 luglio

© riproduzione riservata