Falla nella sicurezza di Facebook Colpiti 50 milioni di profili

Falla nella sicurezza di Facebook
Colpiti 50 milioni di profili

Facebook ha scoperto all’inizio di questa settimana un attacco alla sua piattaforma che ha colpito almeno 50 milioni di account mettendo a rischio i dati personali degli utenti. Lo hanno reso noto i vertici del colosso dei social media.

Gli hacker avrebbero sfruttato la funzione di un codice che ha permesso di entrare negli account personali di milioni di utenti. Facebook ha quindi assicurato come la falla sia già stata risolta e come quanto accaduto sia stato notificato alle forze dell’ordine.

La società guidata da Mark Zuckerberg ha quindi spiegato di non conoscere l’origine e l’identità degli hacker, e di non aver ancora finito il lavoro di valutazione per scoprire lo scopo dell’attacco. Le indagini dell’azienda sono ancora ad uno stadio iniziale. In 90 milioni - ha spiegato l’azienda - nelle ultime ore sono stati infatti costretti a fare log out e a rientrare nel sistema in seguito ad una delle misure di sicurezza che scattano quando c’è il rischio di compromissione degli account.


© RIPRODUZIONE RISERVATA