Lunedì 14 Gennaio 2008

Il nuovo comandante dei carabinieri «Prima urgenza: più sicurezza»

È arrivato a Bergamo il nuovo comandante provinciale dei carabinieri, il colonnello Roberto Tortorella. Il colonnello era stato nominato in autunno ma si è insediato a Bergamo solo nei giorni scorsi, perché impegnato in una missione internazionale in Afghanistan. Nella conferenza stampa di presentazione ha sottolineato l’importanza di aumentare il senso di sicurezza percepito della cittadinanza, soprattutto grazie alla cooperazione delle forze dell’ordine e al controllo costante del territorio.Il nuovo comandante provinciale dei carabinieri è nato a Verona l’8 agosto 1960 e succede al colonnello Benedetto Lauretti. Roberto Tortorella ha ricoperto numerosi incarichi all’estero, soprattutto nelle zone di guerra: dal 14 novembre 2003 - due giorni dopo l’attentato ai militari italiani - al marzo del 2004 ha comandato l’Unità di Manovra della Multinational Specialized Unit di Nassirija, e dal settembre 2005 a marzo 2006 è stato advisor del ministro dell’Interno iracheno a Baghdad.
In Italia Tortorella ha comandato la sezione antidroga del Ros di Roma, il reparto
operativo di Messina e il comando provinciale dei carabinieri di Matera.

(14/01/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata