La Nazionale di Miss mamma italiana vince la partita con due bergamasche
Verdiana Bertocchi e Sara Zanchi in compagnia del Mister Christian Sagredin e di Maria Grazia Montevecchi della Te.Ma Spettacoli

La Nazionale di Miss mamma italiana
vince la partita con due bergamasche

C’erano anche due mamme bergamasche in campo con la Nazionale di calcio di Miss Mamma Italiana che ha vinto la Partita del Sorriso.

Si tratta di -Verdiana Bertocchi di Peia e Sara Zanchi di Palosco. La Nazionale di calcio di Miss Mamma Italiana allenata dal rodigino Christian Sagredin e composta dalle mamme vincitrici di fascia del concorso, dalla sua prima edizione ad oggi, ha vinto con il risultato finale di 7 a 3, la Partita del Sorriso contro la rappresentativa Food Village Verona sul rettangolo verde dello Sporting Club di Verona.

Il calcio d’inizio è spettato al giornalista Gigi Visentini, volto di molte fortunate trasmissioni di Tele Arena, tra cui il nuovo programma «Quelli della Domenica sera». La parte del leone è stata quella del capitano (presente a tutti gli incontri tenuti fino ad ora) Maria Cristina Pezzi, che ha realizzato una tripletta e del portiere, Arianna Poli di Casola Valsenio (Ravenna) che ha ben difeso la porta della Nazionale di Miss Mamma Italiana.

Doppietta della bolognese Barbara Zerbini, il bomber della Nazionale di Miss Mamma Italiana ed un goal da parte della pesarese Barbara Boncompagni e della veneziana Carla Vianello.

La Nazionale di calcio di Miss Mamma Italiana

La Nazionale di calcio di Miss Mamma Italiana

Queste le mamme che sono scese in campo per la Nazionale di Miss Mamma Italiana:
◦ Maria Cristina Pezzi di Ravenna “Miss Mamma Italiana Gold Glamour 2013” (il Capitano della Nazionale, presente a tutti gli incontri tenuti fino ad ora);
◦ Barbara Zerbini di Bologna “Miss Mamma Italiana Simpatia 2011”;
◦ Arianna Poli di Casola Valsenio (Ravenna) “Finalista Miss Mamma Italiana 2012”;
◦ Annalisa Martinengo di Arquà Petrarca (Padova) “Miss Mamma Italiana Gold Eleganza 2011”;
◦ Patrizia Modena di Conselve (Padova) “Miss Mamma Italiana Sponsor Top 2014”;
◦ Catia Callegaro di Piove di Sacco (Padova) “Miss Mamma Italiana Romantica 2014”;
◦ Rosy Pozzato Pasotti di Piove di Sacco (Padova) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana Gold 2016”;
◦ Gabriella Buso di Brugine (Padova) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana Gold 2016”;
◦ Edy Fabriani di Este (Padova) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana 2016”;
◦ Elena Cerchiaro di Noventa Padovana (Padova) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana 2016”;
◦ Daniela Bresciani di Bovolone (Verona) “Miss Mamma Italiana Gold 2014”;
◦ Carla Vianello di Marghera (Venezia) “Miss Mamma Italiana Gold 2012”;
◦ Angela Simone di Vicenza “Miss Mamma Italiana Gold Dolcezza 2012”;
◦ Rosaria Micalizzi di Arenzano (Genova) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana Gold 2016”;
◦ Antonella Altafin di Limbiate (Monza Brianza) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana Gold 2016”;
◦ Verdiana Bertocchi di Peia (Bergamo) “Miss Mamma Italiana Sorriso 2013”;
◦ Sara Zanchi di Palosco (Bergamo) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana Gold 2015”;
◦ Cristina Rossetti di Trescore Cremasco (Cremona) “Miss Mamma Italiana Sponsor Top 2014”;
◦ Enrica Comi di Missaglia (Lecco) “Miss Mamma Italiana Simpatia 2015”;
◦ Antonella Intini di Cermenate (Como) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana Gold 2015”;
◦ Monica Tonetti di Samarate (Varese) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana Gold 2016”;
◦ Elena Boncompagni di Osimo (Ancona) “Pre Finalista Miss Mamma Italiana 2016”.

Al termine della partita, dopo aver lasciato la divisa sportiva, le mamme, in veste di modelle, sono state protagoniste nell’area eventi dello Sporting Club del Galà di Miss Mamma Italiana, sfilando in passerella con gli esclusivi abiti da sera e da sposa di Antonella Sartoria di Mozzecane (Vr) e le creazioni di Stevanella Gioielli, per dare vita ad una spettacolare serata dedicata alla bellezza ed alla moda.

Il galà di Miss Mamma Italiana a Verona

Il galà di Miss Mamma Italiana a Verona

Serata condotta da Paolo Teti Patron di “Miss Mamma Italiana” e da Daniela Bresciani di Bovolone (VR). Madrina dell’evento, la veronese Maria Cristina Cavaioni, Miss Mamma Italiana Gold Glamour 2009.

La Nazionale di Calcio di Miss Mamma Italiana ritornerà in campo sabato 21 novembre alle ore 15.00 a Casola Valsenio in provincia di Ravenna, sul campo di calcio dell’Agriturismo “il Poggiolo”, per questo incontro, la Nazionale di calcio di “Miss Mamma Italiana” incontrerà la rappresentativa “Amici di Miss Mamma Italiana” ed il ricavato, come sempre, sarà devoluto ad “Arianne” di cui è Presidente Sonia Cellini, Associazione Onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia ancora poco conosciuta, che solo in Italiana colpisce 3 milioni di donne in età fertile.

Proseguono intanto le selezioni relative a “Miss Mamma Italiana”, il primo concorso nazionale di bellezza – simpatia (con marchio registrato), ideato 23 anni fa da Paolo Teti e Maria Grazia Montevecchi e dedicato alla figura della mamma. Per partecipare al concorso, l’unico requisito richiesto, oltre ad essere mamma, è quello di avere un’età tra i 25 ed i 45 anni e dai 46 ai 55 anni per la categoria “Gold”.

Per informazioni ed iscrizioni gratuite, telefonare (ore ufficio) alla segreteria del concorso al numero 0541 344300.

© RIPRODUZIONE RISERVATA