Lunedì 31 Maggio 2004

Lunardi: «Brebemi al via entro 8-9 mesi»

Invece dei tredici mesi stimati, l’avvio dei cantieri per la Brebemi, la direttissima autostradale Brescia-Bergamo-Milano, potrà avvenire tra «otto-nove mesi». Lo assicura il ministro delle Infrastrutture, Pietro Lunardi, intervenuto alla presentazione del progetto a Brescia. Questo potrebbe avvenire «cercando di accelerare tutte le problematiche relative all’ambiente. Non è un annuncio - ha aggiunto - ma un appuntamento preciso».

L’impegno è stato sottolineato dal presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi che ha ricordato il lavoro fianco a fianco fatto al ministero delle Infrastrutture. La Brebemi, ha detto Berlusconi, ha «molti padri, tutti meritori», ma una «unica madre: la legge Obiettivo, senza la quale non saremmo al punto in cui siamo oggi e non potremmo pensare di realizzare l’ambizioso progetto di opere infrastrutturali del nostro Paese».

La Brebemi sarà finanziata interamente dai privati: un modello innovativo per il metodo applicato, come ha ricordato il presidente della Regione Formigoni, un patto tra diversi soggetti del sistema lombardo.

Il nuovo collegamento stradale diretto tra Brescia e Milano è stato presentato oggi al Brixia Expo di Brescia: s’inserisce nel disegno di una rete primaria di collegamenti multimodali di cui si sta dotando l’Unione Europea, innestandosi nel segmento centrale del Corridoio numero 5.

(31/05/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags