Giovedì 14 Agosto 2008

Per Giulio Terzi Sant’Agata incarico all’Onu

Giulio Terzi Sant’Agata è il nuovo Capo della Rappresentanza permanente d’Italia presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite. La nomina deliberata dal Consiglio dei Ministri è stata resa nota dalla Farnesina. Giulio Terzi Sant’Agata è nato a Bergamo nel 1946, si laurea in Giurisprudenza all’Università di Milano nel 1970 ed entra in carriera diplomatica nel 1973. Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo un primo periodo al Cerimoniale, dal 1973 al 1975 è all’Ambasciata d’Italia a Parigi, successivamente all’Ambasciata d’Italia ad Ottawa e poi al Consolato Generale a Vancouver. Rientrato in Italia nel 1987 presso la Direzione Generale Affari Economici e l’anno successivo alla Direzione Generale del Personale, tre anni dopo è Primo consigliere alla Rappresentanza permanente d’Italia presso la NATO. Nel 1993 assume il medesimo incarico alla Rappresentanza permanente d’Italia presso l’ONU. Nel 1998 è di nuovo al Ministero con un incarico di diretta collaborazione con il Segretario Generale e nel 2000 di Capo dell’Unità di Coordinamento della Segreteria Generale, nel 2002 è nominato Ambasciatore d’Italia a Tel Aviv.Rientrato a Roma, nel 2004 assume le funzioni di Vice Segretario Generale e nel 2005 di Direttore Generale per gli Affari Politici Multilaterali e i Diritti Umani. Viene nominato Ambasciatore nel 2007.(14/08/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata