Martedì 01 Agosto 2006

Aveva una pistola clandestina in casa
Arrestato un 59enne a Castelli Calepio

Un 59enne è stato arrestato lunedì 31 luglio dai Carabinieri della Stazione di Villa d’Almè unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile di Zogno per detenzione illegale di una pistola con relative munizione. L’arma è stata scoperta dai carabinieri durante la perquisizione dell’abitazione dell’arrestato, a Castelli Calepio. Si tratta di una pistola semiautomatica calibro 7.65 di fabbricazione ungherese di importazione clandestina.L’abitazione è stata perquisita nell’ambito di un’indagine dei Carabinieri di Zogno, che vedeva coinvolto anche l’uomo, poi arrestato. L’arma ritrovata nella sua abitazione aveva il caricatore con 8 colpi, carico. Al ritrovamento è scattato subito l’arresto e l’uomo è stato portato in carcere in via Gleno.(01/08/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata