Giovedì 19 Agosto 2004

Ponte San Pietro, cambia il piano del traffico

Cambia la circolazione nelle strade di Ponte S. Pietro. Scatta infatti in questi giorni la prima fase del nuovo Piano generale del traffico urbano, approvato dal Consiglio comunale il 24 giugno scorso. Obiettivo prioritario del piano è il miglioramento delle condizioni di circolazione all’interno del paese e nella connessione con i principali assi di comunicazione extraurbana. Il Piano prevede diversi interventi: nuove rotatorie e sensi unici, parcheggi, percorsi pedonali protetti, zone a traffico limitato soprattutto per favorire la sosta ai residenti nel centro storico.Tra le principali rotatorie in programma: una sulla SS. Briantea all’altezza della Villa Mapelli Mozzi, una all’intersezione tra via Kennedy e la SS. Briantea, e una all’intersezione tra via Milano e via Adda, già realizzata e operativa. I cambiamenti introdotti interesseranno il centro storico, la stazione e il quartiere Palazzo, il Villaggio S. Maria, Briolo, il quartiere Clinica, Locate e alcune intersezioni. Il Piano è stato stilato in seguito ai rilevamenti - nel 2002 - di una ditta di Perugia, che aveva individuato i punti caldi del traffico e della sosta.

In particolare sono stati individuate sei principali «porte esterne» del paese (SS. Briantea in direzione Lecco-Como e in direzione Bergamo, via Guglielmo Marconi, via Milano, via Adda e via S. Clemente), per ognuna delle quali sono stati rilevati i flussi di traffico giornaliero, e tre sezioni interne del paese significative per il flusso circolatorio (via XI Febbraio, via Piave all’altezza delle scuole e il ponte storico sul fiume Brembo). Con i dati sugli incidenti raccolti dalla Polizia municipale per gli anni 2001 e 2002, è stato rilevato l’andamento, la tipologia e l’ubicazione degli incidenti e i punti più pericolosi della rete. «La priorità nell’applicazione del Piano urbano del traffico - sottolinea il comandante Giansandro Caldara, responsabile della Polizia municipale di Ponte S. Pietro - sarà data a Locate, al quartiere Clinica e infine al Villaggio». A Locate diverranno a senso unico: via Puccini, via Rossini, via Gualandris, via Don Seghezzi, parte di via Don Mazzolari, via Moroni, via De Pretis e infine parte di via Don Allegrini.

(19/08/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags