Post-Expo, ecco cosa succederà L’annuncio: si riapre un anno esatto dopo

Post-Expo, ecco cosa succederà
L’annuncio: si riapre un anno esatto dopo

Expo vi sembra solo un ricordo? In fondo ottobre è appena passato. Comunque se ne parla ancora e Maroni ha dato l’annuncio: l’area si riapre un anno esatto dall’inaugurazione, il 1° maggio.

«Ci sarà a breve un incontro con il Governo. Abbiamo risolto tutti i nodi sull’ingresso di Palazzo Chigi in Arexpo e sono abbastanza ottimista sul fatto che, entro pochi giorni, un paio di settimane al massimo, si possa chiudere questo capitolo e iniziare a lavorare nelle due direzioni: il dopo Expo e il “fast post”, che deve iniziare il primo di maggio». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni.

«In quella data, voglio che ci sia la riapertura del sito, a un anno esatto dal giorno dell’inaugurazione dell’Esposizione universale».

Nel frattempo in un video il ricordo dei sei mesi di attività ad Expo del Mais Spinato di Gandino (partner scientifico al Cluster Cereali e Tuberi) e delle tante realtà della Val Seriana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA