Lunedì 14 Aprile 2003

Sciopero piloti e assistenti di voliCancellazioni e ritardi a Orio

Ryanair ha cancellato sei voli: tre diretti a Londra Stansted e quelli diretti a Londra Luton, Parigi Beauvais, Gerona e Francoforte. Cancellato anche il volo Air Berlin per Dortmund, quello Luxair per Atene delle 12.05, così come i tre voli di andata e ritorno di Gandalf, diretti rispettivamente a Parigi Orly e Barcellona.

Voli regolari, invece, per le partenze del mattino di Azzurra Air e VolareWeb, mentre sono stati cancellati il collegamento mattutino VolareWeb per Roma Fiumicino con partenza alle 11.10 e quello pomeridiano con partenza alle 15.50. Partito senza intoppi, invece, il volo per Fiumicino fissato alle ore 19.30.

Lo sciopero ha causato, oltre alle cancellazioni, dei ritardi, come quello operato da Carpatair per Timisoara, previsto alle 11.20 e partito solo dopo le 18. La compagnia Jet 2, che collega Leeds Bradford, ha ritardato il suo volo dalle 10.55 alle 22.15, così come il volo Sterling per Copenaghen delle 12.50 partirà alle 23 e quello delle 11.25 per Stoccolma è slittato addirittura all’1.45 della notte.

Oltre ai voli cancellati e in notevole ritardo, anche le biglietterie delle varie compagnie sono rimaste chiuse causando ulteriori disagi ai passeggeri. Le compagnie aeree operanti a Orio al Serio avevano comunque provveduto ad avvisare la loro clientela delle possibili cancellazioni e ritardi.

(14/04/2003)

Su L’Eco di Bergamo del 15/04/2003

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags