Due scosse di terremoto a Reggio Emilia Notte di paura tra la gente

Due scosse di terremoto a Reggio Emilia
Notte di paura tra la gente

Due scosse di terremoto hanno colpito nella notte tra lunedì 20 e martedì 21 agosto Reggio Emilia.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata alle 2:33 in provincia di Reggio Emilia. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9 km di profondità ed epicentro 3 km a nord di Bagnolo di Piano. Alle 3.07 la terra è tornata a tremare nella zona. La magnitudo, registrata dalla strumentazione dell’Ingv, è stata di 2.2. Il terremoto è stato distintamente avvertito dalla popolazione, ma al momento non si segnalo danni a persone o cose.

Scosse anche in Molise: la più forte di magnitudo 3.2 è stata registrata poco dopo mezzanotte a Montecilfone. La terra è tornata a tremare anche poco prima delle 8 di questa mattina. Le strumentazioni dell’Ingv hanno registrato, sempre a Montecilfone, una scossa di magnitudo di 2.3.


© RIPRODUZIONE RISERVATA