Domenica 02 Maggio 2004

Stezzano, denunciato dopo l’accoltellamento

È stato denunciato per lesioni gravi il 34enne di Stezzano che venerdì in paese, in piazza della Libertà, ha aggredito e accoltellato un 28enne residente ad Azzano. Il giovane ha riportato una ferita sotto la scapola sinistra: prima di accasciarsi a terra ha cercato rifugio nel bar di via Caroli dove aveva lasciato alcuni amici.

Alla scena aveva assistito un cinquantenne del paese che stava passando in piazza. Pochi minuti dopo l’episodio una pattuglia dei carabinieri di Bergamo ha inseguito per le vie del paese il presunto accoltellatore, fermandolo. Tutto è accaduto intorno alle 20.30: il 28enne, lasciato il bar, stava andando verso la piazza dove ha incontrato l’altro uomo che lo avrebbe fermato bruscamente trattenendolo per un braccio.

Tra i due sarebbe iniziato un battibecco: a un certo punto il trentaquattrenne stezzanese avrebbe estratto un coltello a serramanico, colpendo il 28enne due volte.

(2/5/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags