Venerdì 21 Marzo 2008

Tenta il suicidio e uccide la madre
Tragedia in una frazione di Calolzio

Tragedia a Calolziocorte, dove un uomo di 55 anni ha cercato di togliersi la vita con un colpo di pistola e nel tentativo si è ferito gravemente, uccidendo nello stesso tempo l’anziana madre che cercava di impedirgli di sparare. La donna uccisa, ottantenne, viveva con il figlio, di 54 anni, operaio, in una casa di Lavello, una frazione di Calolziocorte. Madre e figlio, originari di Calolzio, aveva abitato per qualche tempo anche a Cisano e da circa un anno si erano trasferiti a Lavello.La tragedia è avvenuta probabilmente ieri e madre e figlio sono stati trovati in una pozza di sangue, nel bagno dell’abitazione. Sul posto sono intervenuti i soccorritori che hanno trasportato l’uomo in ospedale, dove si trova in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Per la donna, invece, niente da fare. I carabinieri indagano per chiarire il più possibile modalità e possibili ragioni del tragico gesto.

(21/03/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata