Venerdì 19 Settembre 2008

Venti coltellate all’ex moglie 17 all’amica della prima vittima

Venti coltellate sull’ex moglie, 17 sull’amica della prima vittima: tante sono quelle riscontrate al termine dell’autopsia effettuata sui cadaveri di Nataliya Holovko e Alla Smirnova dal professor Luca Tajana, dell’Università degli Studi di Pavia. Gli esami autoptici sui due corpi sono iniziati verso le 10.30 per concludersi cinque ore più tardi. Oltre alle coltellate inferte dall’omicida, Anacleto Roncalli, l’anatomopatologo ha riscontrato altri piccoli tagli sulle mani e sulla braccia, segno evidente che le due donne hanno cercato di difendersi prima crollare sotto i fendenti del loro assassino. I colpi di coltello, in entrambe i casi, hanno raggiunto l’addome, il torace e il collo delle due vittime. Ancora nulla di preciso sulle date dei funerali: sembra che Nataliya Holovko possa esser sepolta in Ucraina, mentre Alla Smirnova possa trovare sepoltura a Locatello, dove viveva. (19/09/2008)

a.ceresoli

© riproduzione riservata