Domenica 18 Maggio 2008

Villa d’Almè: raggira anziana e le estorce oltre 5 mila euro

Nuova truffa nella Bergamasca ai danni di un’anziana. Venerdì 16 maggio una donna è stata avvicinata da uno sconosciuto, per strada, che l’ha convinta con l’inganno a consegnargli oltre cinquemila euro in contanti. Vittima di questa ennesima estorsione è una donna di 76 anni residente a Villa d’Almè. I fatti risalgono a venerdì , ma sono stati resi noti dai carabinieri solo domenica 18 maggioi.Dalle informazioni raccolte, l’anziana stava passeggiando nel centro abitato del paese, quando un uomo distinto l’ha fermata, dicendole di vantare un credito di 5.500 euro nei confronti del figlio. La donna si è dunque convinta ad entrare in banca e a prelevare il denaro, mentre il truffatore l’aspettava in auto. Quando la donna gli ha consegnato i soldi, l’uomo è fuggito a bordo di un’utilitaria. (18/05/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata