Giovedì 11 Marzo 2010

Camera di Commercio
Malvestiti nuovo presidente

Dopo mesi di discussioni all'interno delle diverse forze in campo, è bastata una sola votazione per eleggere Paolo Malvestiti alla guida della Camera di Commercio. Il presidente dell'Ascom, che succede dunque a Roberto Sestini, ha infatti preso 30 voti sui 32 disponibili.

Il tutto si è svolto in un clima di grande serenità con il dibattito aperto da un intervento di Umberto Dolci (Federconsumatori) che ha chiesto apertamente di sapere quali fossero i candidati alla presidenza. La risposta è venuta dal presidente uscente, Roberto Sestini: «I candidati sono due: io e Paolo Malvestiti».

L'intervento successivo - applauditissimo - è stato di Franco Nicefori (Cna), che ha concluso dicendo che Impresa & Territorio, in segno di rispetto e di apprezzamento per quanto fatto nel corso del suo mandato, non avrebbe votato contro Sestini alla prima votazone, ma si sarebbe asttenuta.

Immediato l'intervento di Sestini che ringraziando Nicefori «per  la correttezza, l'educazione e la signorilità del suo intevento» ha espressamente chiesto di votare tutti e subito per Malvestiti: «Schiettezza per schiettezza, a questo punto sono io il primo, come imprenditore e come industriale, a chiedere di fare una sola votazione a favore di Malvestiti, dato che non è possibile votarlo per acclamazione».

Dalle parole ai fatti: al voto Malvestiti ha preso 30 dei 32 voti disponibili.

Tutti i particolari su L'Eco in edicola venerdì 12 marzo

a.ceresoli

© riproduzione riservata