Mercoledì 01 Settembre 2010

Valbona, per la terza cordata
si attende di definire l'intesa

È attesa per i prossimi giorni la definizione dell'accordo con la terza cordata di imprenditori locali in campo per portare avanti l'attività della Meccanica Valbona di Vilminore di Scalve. Nel frattempo si cominciano a registrare i primi ricollocamenti fra i 32 lavoratori dell'azienda che fa capo alla Cassina del gruppo Poltrona Frau.

Per i dipendenti, in seguito alla chiusura della Valbona annunciata a maggio, a luglio è cominciato un anno di cassa integrazione straordinaria. Al sindacato finora risultano un paio di ricollocamenti, ai quali si aggiungerebbero gli otto che sarebbero assicurati dalla prosecuzione delle lavorazioni e qualche altro in alcune aziende della zona.

La terza cordata è entrata in campo il mese scorso, dopo il ritiro delle prime due in seguito al mancato accordo sull'operazione. La conclusione della nuova trattativa era prevista per i primi di settembre e dal sindacato si conferma l'attesa di una concretizzazione a breve.

r.clemente

© riproduzione riservata