Sabato 02 Ottobre 2010

A Genova il Salone nautico
Presenti 17 stand bergamaschi

Al 50° Salone internazionale che si apre sabato 2 ottobre a Genova la nautica bergamasca si presenta con 17 realtà, otto delle quali impegnate nella produzione di scafi e le altre dedicate alla fornitura di accessori e componenenti. I cantieristi sono rappresentati da Antema Yachting di Bergamo, Gamma Yachts International di Urgnano, Rio Yacht di Villongo, Riva (Gruppo Ferretti) di Sarnico, Rose Island di Chignolo d'Isola, Sessa Marine di Cividate al Piano, Uniesse Marine di Chiuduno e Cantieri di Sarnico di Capriolo (Brescia), azienda storicamente legata a Sarnico e al lago d'Iseo.

Per la fornitura accessori e componentistica ci sono Aemme Colori di Ranica, Besenzoni di Sarnico, Foresti & Suardi di Predore, Italian Propellers e Italvipla di Grumello del Monte, La Torre Tappeti di Bergamo, Onlyfor di Pontirolo Nuovo, Tecnoinox di Seriate, Tre.Bi di Sarnico (Gruppo Besenzoni). Ci sono poi altre realtà indirettamente legate alla nostra provincia. Ad esempio Stoppani-Lechler, con il gruppo comasco Lechler, specializzato in vernici, che nel corso del 2007 ha acquistato il marchio dell'azienda di Sarnico e la divisione produttiva delle vernici per edilizia e nautica e AB Volvo Penta sede italiana, gruppo nel quale rientra anche Volvo Italia di Zingonia.

E con l'Università di Bergamo al Salone di Genova sarà possibile persino giocare a golf sullo yacht oppure far atterrare un velivolo sull'imbarcazione: la Besenzoni srl, azienda leader nel mercato mondiale degli accessori per imbarcazioni, insieme ai docenti e ricercatori del Gitt (Centro di ateneo per la gestione dell'innovazione e del trasferimento tecnologico) dell'Università degli Studi di Bergamo hanno ideato una piattaforma autolivellante ultraleggera in carbonio e titanio capace di compensare l'inclinazione della nave in senso longitudinale e trasversale e superare, appunto, la prova del golf e talmente spaziosa da permettere addirittura l'atterraggio di un velivolo. «Helybase Concept», così si chiama il nuovo prodotto dell'azienda di Sarnico, sarà presentato ad apertura del 50° salone nautico di Genova: dopo due anni di lavoro è pronto per l'applicazione e per accontentare i gusti di armatori di tutto il mondo.

Per informazioni sul Salone nautico leggi L'Eco di Bergamo del 2 ottobre e vai su www.genoaboatshow.com

fa.tinaglia

© riproduzione riservata