Mercoledì 16 Novembre 2011

Energia sostenibile, il piano d'azione
Se lo conosci risparmi...e aiuti l'ambiente

Per dare una mano all'ambiente promuovendo il risparmio energetico, la Provincia di Bergamo scende in campo in prima linea e coinvolge tutti i Comuni che hanno aderito al Patto dei Sindaci. Obiettivo: sensibilizzare i cittadini alla tutela dell'ambiente, in maniera concreta e pragmatica, partendo dai piccoli gesti quotidiani.

Per farlo l'Assessorato provinciale all'Ambiente e all'Innovazione tecnologica lanciano PAES – Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile, una campagna di supporto gratuita finanziata attraverso il contributo della Fondazione Cariplo, rivolta a tutti i comuni aderenti al Patto dei Sindaci composta da iniziative ecosostenibili per la popolazione e consigli pratici alla portata di tutti.

La campagna PAES si inserisce nell'iniziativa europea Patto dei Sindaci e impegna le città europee a predisporre un Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile contenente le istruzioni per ridurre di oltre il 20% le emissioni di gas serra attraverso politiche e azioni che aumentino il ricorso alle fonti di energia rinnovabile per migliorare l'efficienza energetica e favorire il risparmio energetico.

La tutela dell'ambiente passa attraverso l'informazione. Proprio per questo la Provincia di Bergamo promuove l'organizzazione di incontri in ogni Comune aderente al Patto dei Sindaci per spiegare ai cittadini come possono fare la propria parte nella tutela dell'ambiente. A tale scopo, la Provincia invierà lettere di sensibilizzazione e cartellonistica dedicata e personalizzata a tutte la Amministrazioni comunali per incentivare gli amministratori a portare avanti questa iniziativa.

Alle Amministrazioni comunali verranno anche consegnati calendari da tavolo ricchi di consigli semplici e concreti che ognuno può facilmente mettere in pratica. Sapevate, per esempio, che il sistema stand-by delle apparecchiature elettriche può rappresentare fino all'1% de consumi di una casa? O che spolverando le lampadine in una stanza si può illuminare fino al 40% in più?  Questi sono solo alcuni dei suggerimenti che la campagna PAES vuole divulgare.

Gli incontri e i calendari forniranno ai cittadini indicazioni su come risparmiare attraverso interventi “SMART” (Specifici, Misurabili, Accettabili, Realistici e raggiungibili in Tempi ragionevoli).

Nell'ambito del progetto Paes la Provincia di Bergamo ha agito in prima persona per garantire la sinergia tra le Amministrazioni coinvolte nell'iniziativa, come sostengono gli assessori all'Ambiente Pietro Romanò e all'Innovazione tecnologica Roberto Anelli: «La Provincia ha gestito un coordinamento molto forte con tutti i Comuni che hanno preso parte all'iniziativa e ha soprattutto condiviso un percorso con gli amministratori che ha portato a risultati davvero positivi – dichiarano gli assessori –. Abbiamo inoltre saputo creare con dinamicità una serie di iniziative rivolte alla cittadinanza di grande impatto, creando diversi strumenti di condivisione come il Tavolo tecnico amministrativo e, per la prima volta in Italia, la Guida pratica al PAES. La Provincia – concludono gli assessori – si è poi occupata di reperire presso la Cariplo i fondi necessari per sostenere l'iniziativa, diventando così la prima Istituzione in Lombardia per fondi raccolti e dando vita concretamente al progetto».

a.ceresoli

© riproduzione riservata