Sabato 21 Gennaio 2012

Unicredit, Pesenti aderisce
all'aumento di capitale

La famiglia Pesenti ha aderito all'aumento di capitale Unicredit per il 30% dei diritti di opzione in mano alla controllata Italmobiliare, oggi azionista con lo 0,5% circa della banca. È quanto ha detto Carlo Pesenti, consigliere esecutivo della finanziaria e consigliere delegato di Italcementi.

"Abbiamo aderito per il 30% dei diritti", ha detto a margine del convegno della Fondazione Italcementi, spiegando di non aver ancora valutato a quanto si diluirà la propria percentuale nell'istituto di credito. L'investimento effettuato da Italmobiliare nell'esercizio dei diritti Unicredit è inferiore a 10 milioni di euro.

e.roncalli

© riproduzione riservata