Giovedì 23 Febbraio 2012

Anche alla Uil iscritti in crescita
I tesserati sono oltre 21mila

La Uil provinciale ha presentato i numeri relativi ai tesseramenti registrati nel 2011 anno in cui la Uil è tornata a crescere registrando un totale di 21.624 tessere, 469 in più rispetto al 2010 e 530 in più rispetto al 2008.

Il settore del tessile e abbigliamento è l'unico ad aver perso qualcosa registrando 1756 iscrizioni rispetto alle 1.831 rilevate nel 2010 e alle 1.988 del 2008. Chi è salito invece sono i cosiddetti lavoratori atipici: 225 tesseramenti, 105 in più rispetto al 2010.

Aumenti significativi arrivano anche da Uiltucs (commercio) che con 805 tesserati incrementa del 10,43% il dato del 2010. Bene anche i bancari passati da 164 a 205 e gli alimentaristi che si attestano a 154 iscrizioni.

Consistente anche il numero degli immigrati che ha sfondato il muro delle tremila iscrizioni arrivando fino a 3.300.

Leggi di più su L'Eco in edicola venerdì 24 febbraio

a.ceresoli

© riproduzione riservata