Giovedì 01 Marzo 2012

Il rinnovo delle Rsu dei Riuniti:
la lista di Usb grida allo spreco

Giovedì mattina è stata presentata ai lavoratori la lista Usb degli Ospedali Riuniti di Bergamo che si presenterà al rinnovo elettorale per le Rsu del 5, 6 e 7 marzo. Un banchetto è stato allestito per l'occasione davanti alla mensa aziendale, dove i candidati hanno incontrato i colleghi per scambiare informazioni e comunicazioni in merito agli impegni assunti dall'Unione sindacale di base nell'ambito della campagna elettorale.

Contemporaneamente, all'esterno, un gruppo di lavoratori  ha organizzato un presidio davanti all'entrata dell'ospedale per denunciare, scrive in un comunicato Fiorangela Agustoni, «la vergognosa vicenda del Nuovo Ospedale di Bergamo, ancora in fase di costruzione, e collocato nel mezzo di una palude».

«Una scelta - aggiunge il comunicato - politica demenziale che ha già prodotto costi inauditi, tutti a carico dei cittadini utenti. Sono già stati spesi qualcosa come 500 milioni di euro, rispetto ai 340 preventivati e certamente non sarà finita quì. Quello che doveva essere il "fiore all'occhiello della sanità lombarda" tanto sbandierato da Formigoni si è trasformato in un mostro mangia soldi».



r.clemente

© riproduzione riservata