Domenica 03 Febbraio 2013

Bg sposi, 16 mila i visitatori
E dal 15 torna la fiera Creattiva

Tutti d'accordo nel dire che è stato un bellissimo matrimonio. Bergamo Sposi, la manifestazione promossa da Promozioni Confesercenti, con l'organizzazione di Ciesse Servizi in collaborazione con Promoberg, non poteva festeggiare meglio le sue quindicesime nozze, quelle di porcellana.

Sedicimila i visitatori giunti da venerdì pomeriggio alla Fiera di Bergamo da tutta la regione, un dato che, vista la situazione economica attuale, è visto positivamente dagli organizzatori e dalle imprese presenti.

Confermate le tradizioni vincenti della manifestazione, diventata negli anni un riferimento del settore a livello regionale, tra le novità dell'edizione 2013 svetta il ritorno al passato, con la riproposizione del matrimonio ai tempi del Medioevo.

Un matrimonio in costumi d'epoca, che ha conquistato applausi a scena aperta durante le sfilate in passerella di sabato sera. «Siamo molto soddisfatti dell'indubbio successo ottenuto anche quest'anno da BergamoSposi – commenta Cesare Rossi, direttore di Promozioni Confesercenti –. Un successo nato dal progetto di rilancio voluto sette anni fa da Promozioni Confesercenti, in partnership con Ciesse Servizi e Promoberg». «Evidenziamo la significativa crescita qualitativa dei servizi offerti dagli espositori – dicono Alberto Capitanio e Ornella Schenatti, responsabili Ciesse Servizi –. La standardizzazione e la delocalizzazione non riusciranno mai a soppiantare l'opera di stilisti, sarti, orafi e fotografi, che riescono a realizzare pezzi unici ed esclusivi».

Dopo l'entusiasmo degli sposi, dal 15 al 17 febbraio in Fiera arriverà quello travolgente degli appassionati di Creattiva, la manifestazione targata Promoberg dedicata alle arti manuali.

r.clemente

© riproduzione riservata