Giovedì 29 Gennaio 2009

Ci aspettano 2 anni di recessione
Tu hai paura della «grande crisi»?

La crisi economica mondiale rischia di creare oltre 50 milioni di nuovi disoccupati nel mondo. Il nuovo allarme viene dall'Onu. E l'Italia non è esente dalle difficoltà, anzi, in Europa sembra essere quella che rischia di più. Tu cosa ne pensi? Clicca e commenta: hai paura della grande crisi?
A proposito dell'economia mondiale, un rapporto dell'Ilo, Organizzazione dell'Onu per il lavoro, spiega che «se la situazione continuerà a deteriorarsi quest'anno ci saranno circa 200mln di lavoratori in più in condizioni di estrema povertà e altre 50mln di persone addirittura senza lavoro». Il rapporto 2009 ricorda che «nella peggiore delle ipotesi il tasso di disoccupazione globale potrebbe arrivare al 7,1%, oltre 50mln di persone, stime realiste, ma non allarmiste».
A proposito dell'Italia, il Fondo monetario internazionale (Fmi), prevede una contrazione del Pil nel 2009 del 2,1%, mentre nel 2010 la contrazione sarà dello 0,1%. A novembre il Fmi aveva stimato per il nostro Paese una contrazione dell'economia dello 0,6% nel 2009.
La crescita mondiale per quest'anno si fermerà a +0,5%, ai minimi dal 1945. Nel 2010 si attende una crescita mondiale del 3%. L'economia Usa si contrarrà quest'anno dell'1,6%, per poi espandersi nel 2010 segnando un +1,6%.

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags