Mercoledì 03 Giugno 2009

A Dubai l'expo «Sogno italiano»
Il Taleggio tra i protagonisti

Al Dubai International Convention and Exhibition Center sta per chiudere i battenti la prima edizione de «Il sogno italiano», una tre giorni di eventi che ha visto espositori italiani e buyer locali d’elite incontrarsi per intensificare i rapporti commerciali tra Italia ed Emirati Arabi, un Paese dove potere d’acquisto e attrattiva verso i prodotti dell’eccellenza italiana sono molto elevati.

«Il sogno italiano», alla sua prima edizione, è stata un’opportunità imperdibile per le realtà attive nei principali settori del lifestyle made in Italy: oreficeria, design, nautica, moda, cinema, produzione di beni e servizi di lusso e, naturalmente, gastronomia. In questo ambito importante è stata la presenza di uno stand dedicato alla cucina italiana impreziosito dalla partecipazione, assieme al rinomato chef Andrea Zanin, del Consorzio Tutela Taleggio e del Consorzio Tutela Provolone Valpadana con i loro prodotti. Durante la manifestazione i visitatori stranieri hanno potuto apprezzare la qualità, la bontà e la genuinità dei due formaggi DOP italiani.

Il direttore dei Consorzi, Vittorio Emanuele Pisani, ha così commentato l’attività a Dubai "questo rincorrersi di presenza straniera è molto utile ai nostri prodotti di alta qualità. La formula però che ci siamo dati è opposta a quella della semplice esposizione: noi vogliamo far avere esperienze vere ai nostri potenziali nuovi clienti stranieri, così scegliamo opportunità – come quella de “Il sogno Italiano” in grado di portare veramente l’atmosfera della nostra cucina e il nostro gusto al palato attraverso gli chef migliori del mondo che sono appunto italiani”.

e.roncalli

© riproduzione riservata