Venerdì 12 Novembre 2004

Bpu, nel terzo trimestre balzo avanti dell’utile: + 96%

L’utile netto della Bpu fa un consistente balzo in avanti: del 96%. Il terzo trimestre del 2004 per Banche Popolari Unite si chiude con un risultato ottimo e con l’utile netto a quota 101,3 milioni di euro; un dato che quasi raddoppia i 51,7 milioni dello stesso periodo del 2003. Nei primi nove mesi dell’anno l’utile lordo si è invece attestato a 233,9 milioni (+12,2% rispetto ai 208,5 milioni del 2003).I dati emergono da una nota diffusa dall’istituto di credito, che sottolinea come, sempre per quanto riguarda i primi nove mesi dell’anno, il risultato lordo di gestione si è attestato a 805,9 milioni di euro (+4,6%): il margine di interesse è in crescita del 2,5, a quota 1.150,4 milioni, mentre è rimasto stabile a 725,2 milioni il margine derivati dai servizi.

La raccolta diretta dalla clientela è invece cresciuta dello 0,9% a 48,2 miliardi, quella gestita del 9,4% a 25,3 miliardi. Consistente anche la crescita di quella assicurativa a 3,4 miliardi (+33,7%), mentre gli impieghi si sono attestati a 42,5 miliardi di euro (+3,1%). Insomma un rendiconto trimestrale che parla di una Bpu in crescita in ogni settore.

(12/11/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags