Lunedì 04 Ottobre 2010

Formazione professionale e Ikaros
La fondazione segue 850 studenti

La formazione professionale come possibilità di crescita e realizzazione personale di pari dignità rispetto a licei e istituti tecnici. È quanto offrono i corsi proposti dalla Fondazione Ikaros, attiva sul territorio con diverse sedi (a Bergamo, Calcio, Grumello del Monte, Endine Gaiano), accompagnando gli studenti, dopo la terza media, alla scoperta di una più alta considerazione di se stessi e della realtà che li circonda nell'ambito lavorativo.

In questo anno scolastico la Fondazione Ikaros si occupa di circa 850 studenti, suddivisi nelle varie sedi, con un aumento del 50 per cento rispetto all'anno precedente. I corsi sono di diverso genere: operatore amministrativo segretariale, acconciatura e trattamenti estetici, operatore elettrico ed elettronico, operatore informatico, operatore del legno, operatore della ristorazione-preparazione dei pasti.

«I corsi di elettronica e di cucina sono nuovi di quest'anno e si tengono nella sede da me diretta a Grumello del Monte – afferma il direttore Luca Nobili – con venti allievi per ogni corso. Il metodo utilizzato nei nostri Centri professionali è quello della didattica laboratoriale, per cui i gruppi non sono mai troppo numerosi, l'allievo viene seguito individualmente e subito messo in contatto con l'attività lavorativa e la manualità».

«La frequenza ai nostri corsi – afferma Nobili – è gratuita, poiché finanziata con il sistema dote della Regione Lombardia. Partner istituzionale della Fondazione è la diocesi di Bergamo, che ne sostiene il lavoro, riconoscendolo come un bene per la collettività».

a.ceresoli

© riproduzione riservata