Spaccio di eroina nel parco Adda Nord Le dosi nascoste anche nel terreno

Spaccio di eroina nel parco Adda Nord
Le dosi nascoste anche nel terreno

La clientela proveniva dalla Bergamasca, dalla Brianza e dal Milanese. Lo spaccio in pieno giorno, in un parco frequentato dalle famiglie.

Individuata una nuova piazza di spaccio in riva all’Adda, proprio di fronte a Capriate: in pieno giorno, in una zona del parco Adda Nord frequentata anche dalla famiglia, due uomini di origine marocchina spacciavano da mesi eroina e cocaina a una clientela bergamasca, milanese e della Brianza.

Ad arrestare i due, di 32 e 24 anni, i carabinieri di Trezzo d’Adda: le indagini sono scattate dopo alcune segnalazioni dei cittadini. I militari hanno quindi svolto delle indagini e degli appostamenti per poi agire mercoledì mattina: con due auto hanno bloccato gli ingressi del parco e li hanno arrestati in località Via Val Di Porto. I due avevano mezzo chilo di eroina e, nascoste nel terreno, altre dosi pronte per la vendita di cocaina e ancora di eroina, oltre a un bilancino di precisione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA