Martedì 12 Aprile 2011

Ecco il gelato
al Balsamo

Un esclusivo gusto di gelato che racconta l'eccellenze dell'agricoltura bergamasca. È il frutto di un'idea messa in campo della gelateria Grom di Bergamo e dell'azienda vitivinicola Tenuta degli Angeli di Carobbio degli Angeli, che insieme hanno realizzato un gustoso connubio tra il classico gelato alla crema pasticcera e il Balsamo degli Angeli, uno straordinario condimento prodotto nell'acetaia della famiglia Testa e realizzato secondo le tecniche tradizionali della produzione dell'aceto balsamico.

«Questa sperimentazione - spiega Manuela Ghidini Testa, titolare della Tenuta degli Angeli - è l'esempio di come dalla qualità e dalla creatività possano nascere prodotti unici. Il gelato alla crema pasticcera al profumo di Balsamo degli Angeli è una sfida innovativa che amalgama sapientemente la ricchezza gustativa dell'uovo con la piacevole acidità e la complessità aromatica del Balsamo degli Angeli, dando la possibilità ai consumatori bergamaschi ma anche ai numerosi turisti di scoprire e apprezzare un prodotto di nicchia del nostro territorio».

Secondo le ultime tendenze, i gelati più gettonati sono proprio quelli di stagione e locali ottenuti da prodotti caratteristici del territorio, anche se poco conosciuti, e con materia prime di assoluta qualità. Si stanno infatti moltiplicando le iniziative volte a garantire la genuinità del prodotto a partire dall'impiego di latte fresco e gusti a "chilometro zero" invece dei surrogati a basso costo.

«Gli imprenditori agricoli - sottolinea Giancarlo Colombi, presidente di Coldiretti Bergamo - sono fortemente impegnati a valorizzare e diversificare la propria attività. Per superare la crisi e creare nuovi sbocchi sono pronti a rilanciare sfide alternative, mettendo in campo passione, professionalità ma anche creatività e fantasia per pensare e proporre prodotti nuovi e magari inaspettati come questo gelato, che grazie alla sua unicità riesce a ben rappresentare la preziosità del nostro patrimonio agroalimentare».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata