Alla Famiglia Cerea l’Award 2015 «Ospitalità simbolo dello stile italiano»

Alla Famiglia Cerea l’Award 2015
«Ospitalità simbolo dello stile italiano»

La targa è stata consegnata sabato mattina a Firenze dal magazine di enogastronomia «Italia a Tavola» e da Fipe-Confcommercio.

Dopo il premio ricevuto a Identità Golose, arriva un nuovo riconoscimento per la Famiglia Cerea: l’Award 2015 «per un’ospitalità che da 50 anni è simbolo dello stile italiano». La targa è stata consegnata sabato mattina a Firenze dal magazine di enogastronomia «Italia a Tavola» e da Fipe-Confcommercio, in occasione del 50° anniversario del Ristorante Da Vittorio che si festeggerà il 6 aprile. Oltre alla Famiglia Cerea sono stati premiati anche lo chef Niko Romito del Ristorante Reale a Castel di Sangro, il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini e Rosario Scarpato, regista e scrittore di Itchef.

Francesco Cerea

Francesco Cerea

A rappresentare il Ristorante di via Cantalupa a Brusaporto c’era Francesco Cerea (che nella cena di gala di sabato sera sarà raggiunto dal fratello Roberto) che, ritirando il premio, ha spiegato: «Finalmente anche in Italia abbiamo capito che accogliere il turista è importante. E non parlo solo di ristorazione e alberghi. Sono fondamentali anche i trasporti e i musei. Ne abbiamo parlato a lungo con il ministro Dario Franceschini. L’eccellenza premia, in tutti gli ambiti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA