Ecco «Il Casalicchio» di Alzano Lombardo
Insegna Il Casalicchio

Ecco «Il Casalicchio»
di Alzano Lombardo

La cucina mediterranea – quella vincente, che fa bene al corpo e alla mente – rappresenta la bandiera del nuovo ristorante «Il Casalicchio», aperto nel giugno 2015 in una antica torre nel centro di Alzano Lombardo, pochi chilometri sopra Bergamo, all’inizio della Valle Seriana.

«Il Casalicchio» è l’antico nome di San Nicola Arcella, la splendida località sul Mar Tirreno, in provincia di Cosenza (Calabria), da dove proviene la famiglia Arcuri, ormai bergamaschizzata.

Una famiglia di ristoratori da generazioni, che ha deciso di trasferirsi al Nord già una decina d’anni fa e che ora propone questo angolo di buona cucina tra mura antiche, una cinquantina di posti suddivisi in tre salette. Mamma Maria ai fornelli e i due figli, Luigi e Alessandro, in sala. Una perfetta conduzione famigliare che ha subito riscontrato interesse e simpatia tra i buongustai.

Da sinistra Luigi, Maria e Alessandro Arcuri

Da sinistra Luigi, Maria e Alessandro Arcuri

Dal resto, difficile sottrarsi ai buoni piatti di cucina marinara proposti qui al «Il Casalicchio». A cominciare dagli antipasti, che possono andare dalla umile alice marinata al pesce crudo presentato in pompa magna, con crostacei e ostriche (su prenotazione). Né manca un antipasto “calabro”, con salumi e formaggi tipici di quella regione. Tra i primi segnaliamo, oltre agli gnocchetti con delizie di mare, i paccheri con rana pescatrice, melanzane e mentuccia fresca. Si può proseguire con una frittura di calamari, gamberi e pesce azzurro, oppure con una buona tagliata di tonno alla griglia.

Il menù non è lungo (una ventina di proposte) e su questo sono d’accordo, perché diffido delle liste troppo lunghe. I prezzi sono contenuti, perché la “via di mezzo” è quella scelta da Luigi Arcuri (c’è anche un menù degustazione a 30 euro). Coperto e servizio non si pagano. Inoltre – si legge nel menù – «chiedici quello che vuoi e proveremo ad accontentarti», nel senso che su prenotazione si possono degustare tutti i piatti mediterranei a base di pesce.

Paccheri con rana pescatrice e melanzane

Paccheri con rana pescatrice e melanzane

Luigi aggiunge una riflessione non di poco conto:«Se riesco a contenere i prezzi è perché riesco a comprare materie prime di qualità direttamente dal mercato del pesce di Milano, senza altri passaggi».

La lista dei vini è corta ma meditata. Né mancano i vini calabresi,come è giusto che sia. Quanto ai dolci, il locale si caratterizza per alcune proposte tipiche calabresi, come il “tartufo di Pizzo Calabro”, un semifreddo ripieno di nocciola e cioccolato.

Ristorante Il Casalicchio
via-piazza San Pietro, 52
24022 Alzano Lombardo (Bg)
telefono 035.510201
info@ilcasalicchio.it
Aperto tutti i giorni a pranzo e cena.


© RIPRODUZIONE RISERVATA