Il panettone più buono?  Lo trovi a Scanzo e Clusone

Il panettone più buono?
Lo trovi a Scanzo e Clusone

Secondo e quarto posto per la Bergamasca al 4° concorso nazionale Panettone Day.

Fabio Luigi Gotti di Scanzorosciate, titolare della pasticceria «Bontà del Grano», si è aggiudicato il secondo posto nella manifestazione che celebra il panettone, il Panettone Day appunto, concorso nato per premiare i migliori panettoni artigianali all’interno della Sweety of Milano, manifestazione che celebra la pasticceria italiana.

Venti i finalisti, quarto posto a Luigi Bonadei, titolare insieme al papà Giuseppe del Panificio Bonadei che dal 1983 sforna a Clusone.Per il panificio Bonadei è la prima partecipazione al Panettone Day che anche quest’anno ha richiamato i migliori panettieri e pasticcieri da tutta Italia.

Una vera e propria sfida dolce che si è svolta da Sweety of Milano, seconda edizione dell’evento che ha portato in città la migliore pasticceria italiana, tra showcooking, masterclass e aree degustazione. Tra gli altri, Ernst Knam ha mostrato come preparare il ricercatissimo Tris, la mousse ai tre cioccolati, Luigi Biasetto ha svelato i segreti del perfetto bigné, Roberto Rinaldini ha preparato le sue ormai iconiche Gnambelline (versione italiana e gourmet del donuts) e Iginio Massari ha proposto due ricette innovative all’insegna della leggerezza.

Oltre 80 appuntamenti per imparare e degustare. Per chi è alle prime armi, poi, ci sarà anche ’La scuola di pasticceria di basè. Riconfermato anche per questa edizione l’appuntamento con la finale del Panettone Day, il concorso nato per premiare i migliori panettoni artigianali

Ad aggiudicarsi il primo posto è stato il pasticcere Giuseppe Zippo della Pasticceria Le Mille Voglie di Specchia, in provincia di Lecce.


© RIPRODUZIONE RISERVATA