Barmen, nuova associazione Due bergamaschi in campo

Barmen, nuova associazione
Due bergamaschi in campo

È stata fondata a Milano, nella sede operativa di via Cusani 13, presso Una Cusani Hotel, la nuova associazione denominata Abi Professional .

Si tratta dell’Associazione Barmen Italiani. La notizia arriva quasi un anno dopo che l’Aibes (Associazione italiana barman e sostenitori) ha ricevuto notifica dalle autorità competenti di cancellare molte nuove regole in quanto non coerenti con lo statuto vigente e che di fatto non permettevano più lo svolgimento regolare delle attività associative.

Gli scopi della nuova associazione sono: divulgare ed approfondire la cultura del buon bere, del bere miscelato e del bere responsabile; promuovere iniziative formative attraverso corsi, attività promozionali e vari eventi a livello nazionale; ulteriore scopo è quello di riunire sotto un solo logo tutta l’eccellenza del bartending italiano.

Il logo dell'Associazione Barmen Italiani.

Il logo dell'Associazione Barmen Italiani.

I 47 soci fondatori sono quasi tutti provenienti da una passata esperienza in Aibes. Durante la fondazione è anche stato votato il consiglio nazionale, il cui comitato esecutivo prevede come presidente Umberto Caselli, vice Andrea Balleri. Tra i soci fondatori figurano anche due noti barman bergamaschi: Ezio Falconi e Fiorenzo Colombo. L’associazione offre la disponibilità a collaborare con le aziende interessate e le varie associazioni di categoria.

Per info, indicazioni, proposte operative e contatti: abiprofessional@outlook.com.


© RIPRODUZIONE RISERVATA