Fiat Tipo  Mirror e Street

Fiat Tipo
Mirror e Street

Fiat Tipo Mirror e Fiat Tipo Street: sono queste le due nuove versioni con le quali la famiglia Tipo arricchisce la sua gamma per offrire agli automobilisti contenuti declinati nel senso della connettività e di una caratterizzazione estetica personale e accessibile.

La prima è dedicata ai clienti più interessati al mondo della connettività e alla ricerca degli ultimi trend nel campo dell’infotainment. La seconda si rivolge ai giovani di oggi e agli adulti di domani, che non vogliono rinunciare a uno stile accattivante e allo spazio e al comfort tipici della famiglia Tipo: grandi contenuti a un piccolo prezzo. Restano attuali tutte le qualità che hanno sancito il successo del modello: spazio, funzionalità e flessibilità. Non a caso la gamma Tipo è leader nel suo segmento in Italia e tra i primi dieci in sette Paesi europei: circa il 70% delle Fiat Tipo, infatti, è venduto fuori dai confini nazionali. Un successo costante sin dall’esordio: il debutto della famiglia Tipo è stato battezzato dal prestigioso premio “Autobest” come “best buy car 2016”, secondo il giudizio di 26 giornalisti delle più importanti testate automobilistiche europee.

fiat tipo

fiat tipo

Un modello globale che esprime concetti propri della storia del marchio Fiat: funzionalità, semplicità e personalità. Globale nella progettazione, alla quale hanno lavorato professionisti nell’ambito del design, engineering, prodotto e marketing provenienti da Italia, Turchia, Corea, Spagna, Russia e Austria, e globale per indole: lo scorso anno infatti una vettura di serie ha compiuto il “giro del mondo” in 133 giorni. 41.000 chilometri in 400 ore di guida, senza interventi tecnici straordinari, toccando 22 nazioni e 122 città e suscitando sempre grande curiosità e unanimi apprezzamenti.

Tipo Mirror rappresenta il miglior connubio tra tecnologia e stile della gamma Tipo, grazie alle specifiche dotazioni e agli esclusivi accostamenti cromatici. Offre di serie il sistema UconnectTM 7” HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità con Android AutoTM. Attraverso queste avanzate modalità di integrazione la vettura diventa l’estensione del proprio smartphone, sarà possibile accedere alle principali applicazioni presenti sul proprio device in modo sicuro, direttamente dal posto di guida e mantenendo sempre le mani sul volante. Tipo Mirror è anche stile: debutta nella nuova ed esclusiva livrea Blu Venezia, disponibile su richiesta, e spicca per i raffinati dettagli cromati, come le maniglie esterne, le modanature laterali, il profilo inferiore della calandra, la cornice dei fendinebbia e le calotte degli specchi. A impreziosire ulteriormente l’insieme, il badge specifico “Mirror” sul montante, e i cerchi di lega da 16” a taglio diamantato.

La Fiat Tipo Street si rivolge a una clientela giovane che vuole ritrovare nell’auto dinamismo, stile e accessibilità. La nuova versione Street infatti forte della sua anima Pop, aggiunge nuovi cerchi in lega nero lucidi da 16”, cristalli privacy, dettagli scuri a contrasto quali calotte specchi retrovisori, calandra e maniglie porta esterne e interne. Lo sguardo deciso dei proiettori con DRL a led e il badge dedicato rafforzano il carattere “Street” di questa serie speciale. Il pacchetto estetico, nel suo complesso, permette di esaltare le forme bilanciate del design italiano garantendo personalità e stile, senza compromessi sulla funzionalità: in ogni sua veste, infatti, la Tipo si rivela accogliente e pratica, caratteristiche a cui la versione Street aggiunge un tocco di dinamicità. Dunque allo stile accattivante, allo spazio e al comfort di una berlina compatta di segmento più alto si unisce l’accessibilità grazie a un prezzo piccolo. Le nuove Tipo Mirror e Street saranno disponibili nelle configurazioni 4 porte, 5 porte e Station Wagon, con una gamma motori completa, omologata secondo la severa normativa WLTP. È possibile scegliere tra i propulsori a benzina 1.4 da 95 CV e 1.4 T-Jet da 120 CV e tra quelli a gasolio 1.3 MultiJet da 95 CV e 1.6 MultiJet da 120 CV anche con trasmissione automatica DCT.


© RIPRODUZIONE RISERVATA