Kawasaki Ninja H2R Accelerazione mai vista

Kawasaki Ninja H2R
Accelerazione mai vista

Quando Kawasaki pensò di progettare la Ninja H2R, l’obiettivo era quello di offrire un’accelerazione mai provata prima.. da nessun pilota.

L’essere «Fun to Ride» è sempre stata una caratteristica distintiva delle moto Kawasaki. Ci possono essere differenti modi per godersi la guida di una motocicletta, per i tecnici di Akashi l’avere una accelerazione incredibile è il fattore più importante .

La Ninja H2R è equipaggiata con un motore sovralimentato con un target di progetto di 300cv e accompagnata da un design compatto in linea con le Supersport della classe litro. La chiave per raggiungere questa incredibile performance risiede nel motore supercharged, un’unità specifica, progettata e costruita internamente con la tecnologia e le competenze delle altre aziende del gruppo Kawasaki, per esempio, le appendici aerodinamiche inferiori e superiori in fibra di carbonio che assicurano stabilità a velocità ultra-elevate sono state sviluppate grazie alla Kawasaki Aerospace Company.

La Ninja H2R eredita anche il nome da un modello storico, quel 2 tempi da 748 cm3 dall’accelerazione bruciante, conosciuto come Mack IV 750 o «H2» appunto; era una freccia della generazione dei senza casco, il problema era il riuscire a fermarsi! Solitamente la stabilità ad alte velocità può essere raggiunta con un passo lungo ma, in questo caso, si è optato per un interasse più corto in modo da avere una moto più compatta e maneggevole.

Dovendo assicurare un design degno di portare il nome «Ninja» e il nome «H2» il primo concept scelto per la Ninja H2R è stato «Un’intensa forza di design». La Ninja H2R ha un look innovativo ma, allo stesso tempo, molto funzionale: ogni componente della carena è stato scolpito aerodinamicamente per assicurare massima stabilità alle alte velocità; il design inoltre massimizza il raffreddamento e la dispersione del calore contribuendo al raggiungimento di quasi 300cv.

Più di qualunque altre moto costruita da Kawasaki, la Ninja H2R è un concentrato di artigianalità, qualità costruttiva e finiture superiori con una vernice high-tech cromata nera appositamente sviluppata per questo modello.

SPECIFICHE TECNICHE

Ninja H2R

Motore: Sovralimentato, 4 cilindri in linea raffreddato a liquido

Cilindrata: 998cm3

Tipo di Supercharger: Centrifugo, scroll-type

Potenza massima: target 300cv

Telaio: a traliccio in acciaio ad alta resistenza

Gomme: F: 120/600R17 (racing slick tyre) R: 190/650R17 (racing slick tyre)

NOTE

1. La Ninja H2R non è omologata per uso stradale, quindi è destinata ai circuiti o a strade private

2. Il modello stradale (Ninja H2) sarà presentato a Eicma.

Sergio Villa


© RIPRODUZIONE RISERVATA