Nuovo Toyota Hilux Il pick up dei record

Nuovo Toyota Hilux
Il pick up dei record

Dopo aver dominato il mercato dei pick up per oltre 50 anni, con vendite record pari a 18 milioni di unità nel mondo, Toyota Hilux apre oggi ufficialmente una nuova era. Dal lancio a oggi sono stati 815.000 gli Hilux venduti in Europa, 34.000 solo nel 2015.

La grande novità del nuovo modello - siamo all’ottava generazione - è lo stile, rinnovato e caratterizzato da un design rivisto completamente, pronto a catturare l’interesse di un mercato in continua evoluzione e formato anche da privati e professionisti che utilizzano il pick up come un vero e proprio Suv. La combinazione tra solidità e raffinatezza caratterizza in primis il nuovo frontale della vettura, che unisce lo stile Keen Look della griglia superiore e dei gruppi ottici all’aggressività del paraurti, all’interno del quale spicca la nuova griglia inferiore Under Priority.

Toyota Hilux

Toyota Hilux

I nuovi gruppi ottici, con il logo Hilux sulla calandra, si estendono lungo i parafanghi, riprendendo le linee della griglia frontale per far risaltare l’ampiezza del veicolo. La tecnologia innovativa dei fari incorpora, inoltre, le luci a Led, standard sugli allestimenti Executive. L’accesso alla vettura e l’avviamento sono garantiti dal sistema Smart Entry & Start, quindi senza chiave. Le linee orizzontali della plancia, completamente rivista, combinano qualità ed eleganza. La consolle centrale è dominata dal sistema multimediale touch-screen da 7” con comandi capacitivi, comodi ed intuitivi. Al centro del quadro strumenti compare un nuovo schermo TFT a colori da 4.2”, per la gestione delle informazioni di bordo.

Il nuovo Hilux gode di un aumento dello spazio interno e di un maggiore comfort dei sedili, con vani porta oggetti la cui praticità può essere sfruttata da qualsiasi tipologia di cliente. I controlli elettrici prevedono, oggi, la regolazione dell’inclinazione che, insieme alla possibilità di modificare la posizione del volante, permette al cliente di trovare una posizione di guida ottimale.

Arriva anche Il nuovo motore 2.4 D – 4D Global Diesel. La nuova unità a quattro cilindri 16 valvole DOHC, monta un turbocompressore a geometria variabile con intercooler. Con i suoi 2.393 cc, l’unità sviluppa 110 kW/150 CV a 3.400 giri/min e una coppia massima di 400 Nm tra i 1.600 e i 2.000 giri/min. Il nuovo motore è già conforme con la normativa EURO 6. Tutte le versioni sono equipaggiate con cambio manuale a 6 rapporti mentre il nuovo cambio automatico a 6 rapporti Super ECT è disponibile a scelta sulle versioni Double Cab a trazione integrale. Le versioni 4x4 raggiungono una velocità massima di 170 km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 12,8 (con cambio automatico) oppure in 13,2 secondi (con cambio manuale). L’efficienza dei consumi dichiarata è migliorata di circa il 12%,

La nuova proposta è equipaggiata con il sistema Toyota Pitch & Bounce Control, che adatta automaticamente la coppia del motore alle condizioni del manto stradale. Il sistema è in grado di ridurre il beccheggio del veicolo migliorando il controllo e il comfort di guida. Per quanto riguarda il sistema frenante, il pick up di casa Toyota porta le sue capacità fuoristradistiche ai livelli del Land Cruiser, grazie ai nuovi sistemi di controllo elettronico della frenata. La capacità di traino arriva fino ad un peso massimo di 3,5 tonnellate.

Anche Nuovo Hilux , come il resto della gamma Toyota, è dotato dell’innovativo pacchetto di dispositivi di sicurezza attiva, il Toyota Safety Sense (TSS). Attraverso la combinazione di una telecamera e di un radar a onde millimetriche, il sistema offre un sistema Pre-Collision System (PCS) con funzione di Rilevamento Pedoni, il Lane Departure Alert (LDA) e il Road Sign Assist (RSA).

Oltre al nuovo design e alla nuova concezione degli interni, Hilux nella versione 4x4 Lounge propone per la prima volta in gamma: i sistemi elettronici, HAC, TSC, e Cruise Control; airbag per le ginocchia, computer di bordo a colori 4,2”, sedili posteriori reclinabili 60/40, garanzia di 5 anni o 200.000 Km, per un valore complessivo pari a 1.400 euro (Iva esclusa), Tale versione sarà proposta sul mercato con un prezzo di listino a partire da 28.319 euro (Iva esclusa), con un incremento di prezzo (1.229 euro) inferiore al valore degli equipaggiamenti che lo hanno arricchito rispetto al precedente modello e senza considerare il valore delle novità di prodotto introdotte con la nuova generazione.

I prezzi partono da 19.303 euro (Iva esclusa) per la versione Chassis & Cab, 4x2, cambio manuale per arrivare ai 31.024 euro (Iva esclusa) della versione Double Cab Executive, 4x4, cambio automatico. La raccolta ordini inizia in questi giorni. Le prime unità, in versione Double Cab, 4x4, saranno disponibili in tutte le concessionarie per i test drive a partire dal 15 Giugno. Le prime consegne sono previste a partire dal mese di luglio.

D. V.


© RIPRODUZIONE RISERVATA