Toyota Rav4 Hybrid alla quinta generazione

Toyota Rav4 Hybrid
alla quinta generazione

Inizia la vendita della quinta generazione del nuovo Rav4 Hybrid, il modello Toyota che ha inventato il Suv nel 1994.

Il nuovo Rav4 mantiene sul mercato italiano il suo posizionamento unico e distintivo nel segmento di riferimento, grazie alla motorizzazione Full Hybrid Electric. Il nuovo modello è sviluppato per la prima volta sulla piattaforma di progettazione TNGA-K (Toyota New Global Architecture–K) che grazie alla posizione del baricentro più in basso, una migliore distribuzione delle masse e ad una scocca più rigida contribuisce a migliorare la maneggevolezza, il comfort di marcia e il piacere di guida. La nuova trasmissione ibrida di quarta generazione, abbina un nuovo motore benzina da 2.5L a un potente motore elettrico (88kW) per un totale di 222 cv di potenza (218 cv per la versione a due ruote motrici) assicurando straordinari livelli di risposta, potenza ed efficienza, combinati a consumi ed emissioni ridotti.

La nuova unità 2.5L Hybrid Dynamic Force è un 4 cilindri dotata di iniezione diretta e indiretta, che punta ad ottenere i migliori livelli di consumi ed emissioni di CO2 della categoria: nel ciclo combinato i consumi e le emissioni di CO2 si attestano rispettivamente sui 4.4 l/100 km* e 100 g/km* (dati NEDC correlato per la versione AWD-i, in attesa di omologazione). Le emissioni degli ossidi di azoto NOx per la versione a due ruote motrici sono inferiori del 96% rispetto al limite previsto dalla normativa vigente dei 60 mg/km del benzina Euro6 ed inferiore del 97% rispetto al limite previsto degli 80 mg/km del diesel Euro6.

La nuova generazione monta un nuovo e più innovativo sistema AWD elettrico (AWD-i) che non scende a compromessi sotto alcun punto di vista: questo nuovo sistema assicura una dinamica di guida straordinaria in 4x4 con aumento del 30% della coppia sull’asse posteriore, consentendo una ripartizione fronte-retro che può passare da 100:0 a 20:80.


© RIPRODUZIONE RISERVATA